Dai 42.000mt ai 3000siepi
La vita non ha senso a priori. Prima che voi la viviate, la vita di per sé non è nulla; sta a voi darle un senso, e il valore non è altro che il senso che sceglierete Sartre, Jean-Paul L'esistenzialismo è un umanismo, Mursia, s.d., p. 104.



lunedì 3 maggio 2010

370 km week-end

Nonostante il tempo previsto [acquazzoni a tuttospiano] Sabato mattina siamo partite! Abbiamo fatto bene perchè siamo riuscite a evitare l'acqua :D. Da Milano quindi in direzione Vigevano,strada conosciuta e per l'occasione nemmeno troppo trafficata. Quindi inizia il percorso "al buio" verso Mortara, Casale Monferrato, Camino, Cantavenna e Gabiano, prima tappa per la degustazione. Purtroppo arriviamo alle 13.30h ed è chiuso, tocca attendere fino alle 15h e giunti lì in culo ai lupi mi accorgo di avere il serbatoio agli sgoccioli...un attimo di panico poi decidiamo di andare a cercare un distributore incrociando le dita. Scegliamo di andare verso Sulpiano e dopo 5km circa lo troviamo e gli animi tornano sereni. Cominciamo a sentire un certo languorino e non c'è Ambrogio così ci dirigiamo a Crescentino dove ci rifocilliamo nel primo bar scelto [errore! mai il primo...saltare sempre la prima scelta!] un toast, succo e caffè. Si fa un giro per il centro del paese, ci fermiamo a vedere l'arrivo degli sposi in cinquecento bianca, ascoltiamo i dialoghi degli invitati, ci facciamo quattro risate e si rinforca Cloty per tornare a Gabiano .. sono le 15.30h speriamo sia aperto!
Degustiamo, acquistiamo 2 bottiglie, giro del Castello, foto al labirinto, un bel pò di sane risate. Si sta alzando un vento inquietante, altrove i temporali si sfogano e noi riprendiamo la strada in direzione Cocconato. Riusciamo a evitare la pioggia e alle 17.30h circa giungiamo a destinazione [che scopro essere meta motociclistica visto i bolidi parcheggiati nella piazzetta del paese] ... l'albergo/ristorante [il Cannon d'Oro] è vramente molto molto carino e in più mi fanno parcheggiare Cloty nel cortile interno il che mi rende assolutamente più tranquilla. Depositiamo lo zaino e siamo pronte per fare un giretto ... quattro passi, due chiacchiere, comincia a piovere e ci rifugiamo per l'aperitivo in uno dei Bar della piazza [seconda scelta .. ottimo!] ... dopo due birre, due sprizt e tante tante chiacchiere tra il serio e faceto siamo pronte per tornare in albergo prima della cena. Serata memorabile a degna conclusione di questo 1°maggio 2010.
Svaglia alle 8.45h, colazione e per le 10h siamo pronte a risalire in moto. Su consiglio della responsabile del Cannon D'Oro ci dirigiamo all' Abbazia di Vezzolano facendo una puntatina curiosa ad Aramengo ... le strade e i luoghi sono spettacolari! Visita dell'Abbazia con la scoperta dell' archeoastronomia, caffè e si prosegue in direzione Asti.
Strade mozzafiato, mille tonalità di verde e una immensa sensazione di libertà ci inebriano quanto il vino della sera prima. Giunte ad Asti per le 12h ci facciamo un giro per il centro, cittadina tranquilla dove scopriamo prezzi abbordabilissimi per  appartamenti all'interno di veri e propri castelli [il sogno di Chiara in pratica!] ... decidiamo di proseguire la scorazzata in moto e di andare a rifocillarci a Casale M.; una volta trovato il centro ci facciamo un giretto in cerca di un Bar 'Cinema' e stazioniamo fino alle 16.30h circa tra chiacchiere, spettegules e nuove risate ... è tempo di rientrare a Milano passando per Mortara, Vigevano e Abbiategrasso.
Splendido giro, bisognerebbe aver più spesso week liberi per esperienze come queste..faremo in modo che diventi se possibile un appuntamento mensile !
Cloty, Chiara e Simo in giro per il Monferrato!


Nessun commento:

Posta un commento