Dai 42.000mt ai 3000siepi
La vita non ha senso a priori. Prima che voi la viviate, la vita di per sé non è nulla; sta a voi darle un senso, e il valore non è altro che il senso che sceglierete Sartre, Jean-Paul L'esistenzialismo è un umanismo, Mursia, s.d., p. 104.



venerdì 22 ottobre 2010

Perdita di tolleranza causata da agenti chimici tossici una terapia emergente sulla malattia?

Dopo aver letto il libro "Tilt" di Caterina Serra mi sono informata ... e spero di non aver mai a che fare con questa malattia che in italia non è nemmeno riconosciuta ...

lunedì 11 ottobre 2010

sabato 9 ottobre 2010

"Le Alpi in bicicletta" Elizabeth Robins Pennell

Siamo sbarcati a Varenna e abbiamo portato la bicicletta dal fabbro locale che aveva appesa fuori dalla bottega l'insegna del touring club. Ma c'è da pensare che il Club Italiano conceda l'insegna a chiunque la chieda per farne oggetto di decorazione; probabilmente avremmo ottenuto lo stesso risultato se avessimo chiesto al fabbro di parlare americano invece di riparare la ruota.

Commento finale ... 

Dicono che ho abbattuto un primato. Penso proprio di averlo fatto e ne sono orgogliosa.
Ho superato 9 passi, 6 in meno di una settimana. In certi momenti ho faticato come uno scaricatore di porto  ...
ero bruciata dal sole, riarsa dalla polvere, infradiciata dall'acqua. Ogni ascesa aveva il prezzo di interminabili chilometri. Vi chiederete a che pro avevo fatto tutto questo. Nessun Vantaggio! Sono queste le grandi bellezze del viaggio. Ci sono momenti in cui si fatica per la propria vacanza come per il pane quotidiano ... volevo vedere se ero in grado di valicare le Alpi in bicicletta. L'ho fatto e solo colei che va in bici e sa come andarci, e guida un mezzo forte e robusto, e non ha paura della fatica può capire quale piacere si ricava dall'impresa.

venerdì 8 ottobre 2010

...tutti Noi abbiamo il diritto di essere felici e sopratutto di poter scegliere in funzione della nostra felicità...

martedì 5 ottobre 2010

Le incognite del futuro piccole angosce gestibili, edulcorate dalla coscienza che il tempo gioca a proprio favore.
Le sedute in pista, gli esercizi di potenziamento in palestra, decine di migliaia di parole riferite alle strategie tecniche.
Tutto questo separa il giovane atleta dal giorno della gara. E' un tempo di sospensione inaspettatamente confortevole.
Quel sacrificio quotidiano cullato da sogni di vittoria ..
Il mezzofondo veloce è perfezione e controllo. Ripetibilità e riproducibilità.
 "Acido lattico" - Saverio Fattori

La linea sottile

lunedì 4 ottobre 2010

Sì, al di là della gente

Sì, al di là della gente
ti cerco.
Non nel tuo nome, se lo dicono,
non nella tua immagine, se la dipingono.
Al di là, più in là, più oltre.

Al di là di te ti cerco
Non nel tuo specchio e nella tua scrittura,
nella tua anima nemmeno.
Di là, più oltre.

Al di là, ancora, più oltre
di me ti cerco. Non sei
ciò che io sento di te.
Non sei
ciò che mi sta palpitando
con sangue mio nelle vene,
e non è me.
Al di là, più oltre ti cerco.

E per trovarti, cessare
di vivere in te, e in me,
e negli altri.
Vivere ormai di là da tutto,
sull'altra sponda di tutto
- per trovarti -
come fosse morire..
-- Pedro Salinas

La favola del ranocchio trasgressivo ... da SubC. Marcos

"Signor Leone, vengo a lamentarmi perchè sono un ranocchio e invece Io volgio essere un coccodrillo" ...  " Vengo a lamentermi perchè non si può essere quello che si vuole, ma bisogna essere quello che si è per Natura" disse il ranocchio.
"Così stanno le cose" disse il Leone" ogniuno è quello che è, e non può essere altro. L'Unica cosa da fare è essere bene quello che si è" disse il leone con un sibilo filosofico.