Dai 42.000mt ai 3000siepi
La vita non ha senso a priori. Prima che voi la viviate, la vita di per sé non è nulla; sta a voi darle un senso, e il valore non è altro che il senso che sceglierete Sartre, Jean-Paul L'esistenzialismo è un umanismo, Mursia, s.d., p. 104.



mercoledì 29 giugno 2011

Noi tutti abbiamo una potenzialità fisica maggiore di quella che la nostra mente ci permette di usare. Il trucco consiste nel superare i momenti di scoraggiamento e infrangere le barriere psicologiche che non ci permettono di utilizzare al massimo le nostre potenzialità di atleti 


3 commenti:

  1. non sarò una grande atleta ma penso tu abbia ragione il problema è come fare per vincere questa barriera, se c'è un allenamento apposito accetto suggerimenti :-)))
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  2. ... mMmmmmm ... mi sa che in questo nemmeno Io sono ancora riuscita a trovare la strada ... ma se trovo quella giusta sarai la prima a saperlo!!!! ;) un bacio

    RispondiElimina
  3. Grande verità! Lo sbaglio che facciamo, forse, è quello di auto-classificarci in qualche categoria, tipo "io non sono bravo in salita" ; "io patisco le gare corte" e crederci, tant'è che quella diventa la nostra verità.

    RispondiElimina