Dai 42.000mt ai 3000siepi
La vita non ha senso a priori. Prima che voi la viviate, la vita di per sé non è nulla; sta a voi darle un senso, e il valore non è altro che il senso che sceglierete Sartre, Jean-Paul L'esistenzialismo è un umanismo, Mursia, s.d., p. 104.



mercoledì 19 giugno 2013

Tao numero 54

Ciò che si pianta bene non viene estirpato.
Ciò che si abbraccia bene non viene sottratto.
Figli e nipoti non cesseranno mai i sacrifici.

Coltivandola nella propria persona, la sua virtù sarà l'autenticità.

Coltivandola nella propria famiglia, la sua virtù sarà l'abbondanza.
Coltivandola nel proprio villaggio, la sua virtù sarà la durata.
Coltivandola nel proprio Stato, la sua virtù sarà la prosperità.
Coltivandola nell'impero, la sua virtù sarà l'universalità.

Perciò si considerano le persone secondo la propria persona, si considerano le famiglie seconda la propria famiglia, si considerano i villaggi secondo il proprio villaggio, si considerano gli Stati secondo il proprio Stato, si considera l'Impero secondo l'Impero.

Come so che è così l'Impero? Da questo.

Nessun commento:

Posta un commento