Dai 42.000mt ai 3000siepi
La vita non ha senso a priori. Prima che voi la viviate, la vita di per sé non è nulla; sta a voi darle un senso, e il valore non è altro che il senso che sceglierete Sartre, Jean-Paul L'esistenzialismo è un umanismo, Mursia, s.d., p. 104.



sabato 10 agosto 2013

Perché Icaro voli. Psicologia dello sport . Autore: Tavella Sofia

Lo sport deve essere il luogo in cui ogni atleta impara a conoscere il suo valore e il valore dell’altro, lo sport è narrazione, racconto. Ogni atleta, ogni campione ci racconta una storia in cui si mescolano delusioni, ferite, tradimenti, sofferenze, rinunce ma anche vittorie. Perché lo sport può e deve rappresentare quelle ali che consentono all’ uomo di andare verso l’alto, di superare i limiti che il quotidiano impone per raggiungere livelli di maturazione personale e sportiva importanti.

Nessun commento:

Posta un commento